One Comment

  1. iv giust

    Per una Riflessione, fattori di rischio per la distocia di spalla:
    Fattori anamnestici e identificabili nel corso della gravidanza:
    Macrosomia 6,7 %
    Precedente distocia 4%
    Diabete gestazionale 2,8 %
    Diabete pregestazionale 5,7 %
    FATTORI DI RISCHIO LEGATI AL TRAVAGLIO E AL PARTO
    USO DI OSSITOCINA 3,5% … (QUINDI ANCHE INDUZIONI)
    PARTO OPERATIVO VAGINALE 3,5% (VENTOSA ETC..
    Altri punti per riflessione. Dati Cedap 2015: …. Sassuolo (reperibili su web) …tagli cesarei totali 22% di cui 14 % primari (uno dei più bassi … !!!!!)… ma uso di ventose al 7.3 % …. uno dei più alti !!!! obiettivo riduzione cesarei raggiunto …. ma il parto operativo con ventose, kristeller etc.. è destruente per il bambino per possibili traumi encefalici, distocie etc.. e per la madre distruggendo il pavimento pelvico e causando incontinenze inemendabili… (2015 cesareo + ventose ….. tot circa 30% di parti operativi …. forse trasformazione di un parto sicuro come il cesareo in uno che è stato definito nella discussione del 2010 nella commissione sanità come un regresso ostetrico …. forse meno costoso … se non si considerano i danni alle donne e le relative incontinenze e DPTS)!!!???. E quanti cesarei e parti operativi si facevano negli anni passati (dati Cedap)? A dimenticavo …. la ventosa se non si rispetta le linee guida e la best practice aumenta se messa male o sopra + 2 il rischio di distocia di spalla ……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Liguria Oggi - Testata Giornalistica in corso di registrazione presso il Tribunale di Genova
Editore: Studio Giornalisti Associati Arca - P.Iva 01926290998 - amministrazione@liguriaoggi.it
Crediti: Serena Pagliosa & Adriano Casissa